Offerta formativa del MaPE di II livello

Master in Progettazione europea di II livello

Moduli formativi
Nel primo modulo, condotto principalmente in modalità e-learning, le nozioni di base di Economia Politica, Diritto dell’Unione Europea, Economia Aziendale e Statistica, già testate nella selezione in entrata, vengono ripassate e consolidate per garantire un livello omogeneo delle conoscenze dei partecipanti al Master.

Successivamente si passerà ai moduli specialistici che prevedono di approfondire i temi delle politiche economiche secondo differenti prospettive, giuridiche ed economiche in primo luogo. Verranno approfonditi i temi dell’organizzazione sia con un’ottica economico-aziendale che con un’ottica sociologica, nonché alcuni moduli dedicati alla definizione dei fattori locali dello sviluppo economico e alla loro misurazione.

Laboratori
Dopo i moduli formativi il lavoro d’aula sarà integrato da una intensa attività seminariale che introduce allo svolgimento dei laboratori professionalizzanti, in collaborazione con il CRENoS e con alcune organizzazioni con le quali esiste un pluriennale rapporto di lavoro in comune, Interforum, Poliste e Censloc. I laboratori professionalizzanti sono una combinazione di seminari, testimonianze e lavori di gruppo basati su bandi attuali della UE, proposti agli studenti con il coinvolgimento dei partner del Master (enti locali, centri studi, società di consulenza) e di esperti esterni proveniente sia dall’Unione Europea che dalle altre realtà impegnate in questo settore ai differenti livelli di governo. Inoltre, all’interno del ciclo dedicato ai laboratori, sarà erogato un modulo di orientamento volto alla conoscenza delle principali evoluzioni del mercato del lavoro giovanile e internazionale e ai nuovi strumenti dedicati alle politiche attive, alla creazione d’impresa e all’auto impiego, nonché al potenziamento degli skill di placement individuale (comunicazione efficace, comportamento in azienda, elaborazione di cv e cover letter, tecniche per l’approccio ai colloqui di selezione).

Tirocinio
Il corso si conclude con un tirocinio formativo di circa tre mesi presso un'organizzazione privata o pubblica, durante il quale lo studente segue in prima persona alcune fasi della progettazione o programmazione per lo sviluppo locale. Gli studenti lavoratori solitamente effettuano il periodo di stage nella propria sede di lavoro. Il progetto seguito durante il tirocinio è il tema del Project Work finale, una relazione scritta seguita da una presentazione alla presenza del corpo docente che costituisce la prova finale qualificante per il conseguimento del diploma di Master.

Il Master in Progettazione Europea di II livello ha la durata di un anno per il conseguimento di 60 crediti corrispondenti all’impegno per un monte ore totale pari a 1500 ore, suddivise come segue:

Lezioni frontali: 198 ore
Lezioni-laboratorio: 202 ore
Studio individuale, project work e prova finale: 750 ore
Tirocinio: 350 ore